giovedì 5 settembre 2013

Summer school in Italia


Le summer school sono una soluzione perfetta per quelle famiglie che devono rimanere in città durante il
periodo estivo. Le summer school si propongono come spazi dedicati ai bambini e ragazzi per favorire esperienze piacevoli a livello educativo e formativo dove il gioco è il principale coinvolto. 

Le summer school sono gestite da educatori che permettono di orientare i bambini nelle diverse attività da
svolgere durante le ore che i parenti decidono di far rimanere i suoi figli. Il punto positivo di queste scuole estive è che permettono dare più disponibilità ai genitori che lavorano nei mesi di giugno, luglio e agosto. 

Le proposte sono settimanali, quindicinali o mensili svolti principalmente all’aperto ma anche in aula. Si
mischiano delle proposte sportive all’aria aperta come trekking, kayak e altri sport urbani e, oltre alla lingua italiana, si possono scegliere i gruppi differenti secondo la lingua: spagnolo, russo, tedesco e portoghese.

Summer camp inglesi: gite infantili fuori città

Questi summer school camp che si organizzano come gita estiva lontani dalla città non solo servono per divertire i
bambini, ma anche per imparare. I summer school camp specializzati offrono la sua diversione in inglese, con insegnanti nativi che preparano i piccoli allievi per abituarsi con la lingua straniera. 

L’obiettivo di questi summer camp in inglese è potenziare il divertimento degli allievi che, nel suo periodo di 
riposo usano anche per imparare senza accorgersi e giocando con altri compagni in una lingua comune che non è l’italiano. 

I bambini partono con gli educatori e i genitori possono fare la visita ogni settimana con orari già stipulati. 

Summer school per i più grandi

La formazione continua , anche in state. La Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano offre dei corsi di
formazione a modo di summer school. Questi corsi di formazione sono intensivi e di breve durata e possono servire come complemento alla laurea triennale, specialistica o master che si sta frequentando. 

Questa summer school universitaria è aperta da giugno ad agosto e offre alcuni corsi come lo sviluppo per il
cinema internazionale, mobilità umana e giustizia globale e comunicazione web per la cultura, teatro e cinema.

2 commenti:

  1. Ciao Mister master! Scrivo la mia domanda qui anche se non è pertinente al post.
    Dopo la laurea in Economia vorrei continuare a studiare nel campo del Marketing. Ho sempre pensato di voler provare a fare una specialistica in Bocconi ma adesso non sono più così sicura, anche perchè mi piacerebbe andare all'estero! Meglio una specialistica in italia o un master all'estero (o anche in Italia)? Avere solo il master può penalizzare? grazie mille, Erica!

    RispondiElimina
  2. Ciao Erica,
    meglio un master all'estero!

    RispondiElimina